“Vecchio” a me?!

“Rifiutate di accedere a una carriera solo perché vi assicura una pensione. La migliore pensione è il possesso di un cervello in piena attività che vi permetta di continuare a pensare ‘usque ad finem’, ‘fino alla fine’.”

Rita Levi-Montalcini

“Vecchio a me?!” – potenziamento cognitivo – è un percorso pratico ricco di attività, strumenti ed esercizi per imparare a usare al meglio la propria memoria, l’attenzione e le capacità di ragionamento, rivolto a chiunque dai 60 anni in su. Il percorso ha i seguenti obiettivi:

  • Apprendere come funziona la propria memoria (metamemoria)
  • Aumentare la fiducia nelle proprie potenzialità cognitive, e quindi verso sé stessi
  • Accrescere la consapevolezza che, anche nell’età adulta avanzata, si può intervenire sulla memoria, grazie alle abilità e risorse cognitive ancora presenti
  • Imparare strategie per compensare i cambiamenti nella memoria e potenziarla

Intervenire su questi aspetti stimola la cosiddetta plasticità cerebrale, ossia la creazione di nuove connessioni tra neuroni, con ricadute positive anche sul “ben-essere” percepito nella vita quotidiana.

Se pensi che, con l’avanzare dell’età, ti devi rassegnare al fatto che la memoria e le altre funzioni della mente siano destinate a peggiorare… sappi che è una cavolata pazzesca!
In questo percorso ti dimostrerò che lavorare sui propri aspetti cognitivi ed emotivi è possibile anche quando si hanno diversi decenni alle spalle, e ne garantisce molti altri di fronte.

Come si struttura il percorso “‘Vecchio’ a me?!”

Il percorso è preceduto da una fase di conoscenza reciproca e di una breve valutazione cognitiva della durata di 60 minuti, così da calibrare adeguatamente le attività degli incontri sul profilo cognitivo dei partecipanti.
Il percorso consiste in 10 incontri settimanali di gruppo delle durata di 90 minuti ciascuno. A richiesta, sarà possibile tenere altri incontri di approfondimento, per un massimo di 16 incontri totali.
Ad ogni incontro saranno forniti materiali, dispense e attività da svolgere “a casa”, che saranno poi discusse le volte successive.

Modalità, tempi e costi

I percorsi vengono attivati ciclicamente, ma solo al raggiungimento del numero minimo di 10 partecipanti.
Il costo individuale è di €110,00 lordi (contributo integrativo ENPAP 2% incluso) pagabili esclusivamente con metodo tracciabile (bonifico, Paypal, POS) e detraibili come spesa sanitaria del 19%.

Se hai deciso di dare una “svecchiata” al tuo cervello o vuoi chiedermi ulteriori informazioni sul percorso, compila il modulo sottostante in tutte le sue parti, ti risponderò il prima possibile.